Stanza dei Superiori

La Stanza dei Superiori si apre con tre grandi finestre sul paesaggio incontaminato della Val di Paglia, dove al centro, troneggia l’antico borgo di Radicofani.
Situata a “levante” è arredata con mobili antichi e oggetti che appartengono alla storia del Convento.
La sua collocazione offre particolare intimità ed esclusività: era infatti la stanza destinata ai Superiori del Convento.

Stanza degli Uccelli

Le Stanza degli Uccelli prende il suo nome da una greca cinquecentesca che decora una delle pareti, e la troviamo citata già negli antichi manoscritti.
E’ una comoda doppia/matrimoniale, preceduta da una pratica anticamera, arredata con mobili d’epoca.

Stanza degli Uccelli

Le Stanza degli Uccelli prende il suo nome da una greca cinquecentesca che decora una delle pareti, e la troviamo citata già negli antichi manoscritti.
E’ una comoda doppia/matrimoniale, preceduta da una pratica anticamera, arredata con mobili d’epoca.

Stanza del Confessionale

La Stanza del Confessionale si affaccia sul Belvedere alle fronde del grande Tasso.
Durante il recente restauro è stata individuata come la stanza che nei documenti settecenteschi veniva utilizzata come luogo di confessione.